Il Rum e i suoi abbinamenti

E’ il distillato più famoso del mondo; ottenuto dalla fermentazione dello zucchero di canna da almeno 3 secoli, il suo gusto intenso e aromatico ha conquistato gli artisti di tutti i tempi. Ernest Hemingway è stato il più grande cultore di questa bevanda caraibica tanto che, ancora oggi, numerosi cocktail a base di rum sono realizzati alla “maniera di Hemingway”.

All’inizio, nel XVII secolo, il rum era consumato soprattutto da persone indigenti e marinai; nel corso dei secoli la lavorazione si è fatta sempre più complessa e oggi questo distillato può essere di altissima qualità, soprattutto quando è invecchiato.

 

 

 

 

 

 

 

 

Tipi di Rum

Non tutti i rum sono uguali, ne esistono di diverse varietà, più o meno pregiate: 

  1. rum bianco, trasparente, di scarsa qualità, usato spesso nei cocktail; deve essere invecchiato per almeno un anno;
  2. rum ambrato, invecchiato per almeno quattro anni, ha una colorazione più scura rispetto al rum bianco, ma ha comunque un corpo meno pieno del rum scuro; 
  3. rum scuro, invecchiato per un periodo lungo, almeno dodici anni, in botti di rovere; ha un colore pieno ed un profumo intenso; 
  4. rum speziato, messo in infusione con erbe aromatiche, frutta o spezie. 

Il rum è un pò come il vino, il prodotto finale è frutto di una combinazione del luogo di produzione, della scelta della canna da zucchero, del metodo di realizzazione e invecchiamento.

Per il suo gusto dolce e complesso il rum si presta ad essere degustato assieme a dessert, in particolare quelli a base di cacao.

 

Buono a sapersi

Rum e cacao una coppia vincente

J. Bally e lecca lecca di cioccolato 

Il J. Bally 7 anni è un rum color rame con un sapore ricco ed elegante e sentori di sigaro, legno, miele e frutta acerba.

Vi suggeriamo di servirlo in un calice premium assieme a lecca lecca di cioccolato.

Come realizzare i lecca lecca di cioccolato:

  1. prendere 3 cicoccolatini tondi confezionai (per esempio Boule Lindor 60% cacao), infilzarli con una punta d’acciaio riscaldata;
  2. inserire dei bastoncini di legno nei fori realizzati e far solidificare il cioccolato;
  3. inzuppare per metà 2 cioccolatini nel rum e passarli nello zucchero di canna;
  4. inzuppare un cioccolatino nel rum e spolverarlo di cacao;
  5. servirli in un piattino rettangolare.

 

 

Ron Zacapa con pere e cioccolato

Il Ron Zacapa, più volte decretato il miglior rum del mondo, è prodotto sulle Ande a 2300 metri di altezza.

Per questa preparazione abbiamo scelto il Ron invecchiato 23 anni, un rum di grande intensità, dolce e delicato, con sentori di frutta tropicale, vaniglia, mandorle, fondente al caramello e delicate note speziate.

Lo Zacapa va servito in un calice premium, per la sua morbidezza e dolcezza suggeriamo di abbinarlo a:

  1. sigari di cioccolata realizzati sciogliendo una tavoletta di cioccolata al latte
  2. fiammifero con la testa di cioccolata al peperoncino adagiato su una fetta sottile e rettangolare di pera bagnata nel rum e cosparsa di zucchero di canna
  3. servire tutto su un piatto da portata rotondo

 

per vedere ulteriori prodotti correlati effettua la registrazione!

iscriviti alla newsletter

iscriviti