Assortimento, servizi e prodotti a marchio: un partner affidabile chiamato Cash&Carry

Punti vendita multispecializzati a servizio di un mercato del fuoricasa diversificato, dai ristoranti ai bar, agli wine bar, passando per le pizzerie e gli hotel. Sono i cash&carry, settore distributivo che negli ultimi anni è diventato la fonte più frequente di approvvigionamento da parte del canale Horeca. I punti di forza in particolare sono due: l’assortimento dei prodotti e l’offerta di servizi su misura.

 

Nel primo caso per assortimento si intende sia la sua declinazione in varietà come presenza dell’offerta in tutti i suoi prodotti sia in profondità ovvero la gamma di ogni singolo prodotto. In questo i cash&carry offrono una differenziazione di prodotto per categoria merceologica ma anche per tipologia di cliente. Il potenziamento dei servizi rivolti agli operatori è l’altra parola d’ordine in cui i cash&carry investono molto: l’ordinazione a distanza è elemento di servizio che si declina o nel ritiro della merce da parte dell’esercente presso il punto vendita o nella consegna diretta al locale.

 

I prezzi competitivi e la linea promozionale di prezzo sono altri due elementi che il fuori casa valorizza nei cash&carry come canale di acquisto. Apprezzati sono quanti hanno investito anche nel ruolo consulenziale, offrendo corsi di formazione o mettendo a disposizione consulenti, più spesso specializzati nel settore del vino, presso il proprio punto vendita.

 

Chi ha capito l’importanza di non cadere nella standardizzazione, ha offerto un assortimento sempre più ampio nel reparto fresco e dei prodotti a marchio, con particolare attenzione a promozioni ad hoc sulle diverse tipologie di prodotto. Proprio i cash&carry che hanno investito strategicamente su prodotti a marchio privato, sono i più premiati in fidelizzazione dagli operatori e in visibilità dal mercato del fuori casa in generale.

per vedere ulteriori prodotti correlati effettua la registrazione!

iscriviti alla newsletter

iscriviti