Croccante e leggera, segreti e cattive abitudini da buttare per una frittura eccellente

Come antipasto estivo sono perfette ma anche come contorno continuano a solleticare i palati anche dei più ligi in estate ai cibi leggeri. Per questo da professionisti della ristorazione ci piace continuare a proporre anche d’estate nei nostri Menu, fritture di tutti i tipi, a cominciare da quelle con le verdure. Perché poi è proprio con l’estate che a tavola sono richieste di più olive ascolane, supplì e polpette, fritti misti di pesce e ancora verdure pastellate.

 

Pastella classica, dal Sol Levante e senza glutine

Il segreto i professionisti della cucina lo conoscono ed è nella pastella, la tempura per usare il nome della frittura tipica giapponese di verdure e pesce, un piatto che però qualcuno sostiene abbia origini tutte europee.  L’arte di avvolgere in una pastella croccante e allo stesso tempo morbida le verdure, è conosciuta in cucina ma qualche piccolo accorgimento può tornare utile. Le varianti per fare la pastella vanno dalla classica acqua e farina doppio zero, alla pastella alla birra o al latte fino a quella senza glutine, passando per la pastella con l’uovo. 

 

L’arte di saper friggere

Ma la vera arte sta tutta nel saper friggere: definitivamente accantonata la cattiva pratica del consumo esasperato degli oli e la bufala dell’olio di semi vari come più leggero per la frittura, complice l’assenza di colore che lo fa credere per questo più dietetico, volgiamo l’attenzione all’olio di oliva, il migliore tra i grassi per la frittura a partire dal suo altissimo punto di fumo. Non fosse per l’inconfondibile aroma che conferisce alla pietanze e non da tutti gradito, l’olio di oliva non avrebbe bisogno di validi sostituti quali, invece, possono essere per la frittura l’olio di arachide e l’olio di girasole.

 

E ricordate queste regole d’oro se volete portare in tavola un fritto croccante: non friggete in poco olio, niente sale nella pastella prima della cottura, non friggete troppo a lungo, non coprite mai il vostro fritto per tenerlo caldo.

 

Per molti ma non per tutti i professionisti

Piccola informazione di servizio per chi non avesse la possibilità o non volesse dedicarsi alle meraviglie della perfetta frittura: le verdure tagliate e già in crosta di farina pronte per essere fritte sono a disposizione anche nei punti vendita del vostro Cash&Carry più fidato. 

per vedere ulteriori prodotti correlati effettua la registrazione!

iscriviti alla newsletter

iscriviti