Tempura che passione anche nel 2018! Con la promessa di un fritto buono ma leggero

Il filone salutista rimane un trend anche nel 2018 ma l’anno in corso è segnato dalla grande rivalutazione del fritto. Ne usciamo proprio ora dal periodo di frittura per eccellenza. Eppure l’interesse crescente per i piatti di questa cucina, spopolerà ancora per tutto l’anno. Merito forse dei giapponesi che con la tempura, la “frittura leggera”, ci hanno insegnato la leggerezza di un fritto diverso, nuovo, contemporaneo. Merito anche di David Chang, lo chef stellato americano ma di origini coreane, che con il suo pollo fritto ha sdoganato un modo nuovo di cucinare il pollo, con il suo concept gourmet di piatto rapido da cucinare ma autentico e di qualità, e il suo ristorante interamente dedicato a questa pietanza nel cuore di Manhattan.

 

Primo consiglio se si decide di seguire questa tendenza è di investire in metodi di preparazione che rendano il fritto il meno possibile dannoso. Si può cominciare dagli ingredienti di qualità e poi proseguire, per esempio, con una cottura a pressione, a temperature, cioè, più basse ma più rapida così che la frittura assorba alla fine meno olio. Importante è anche il tipo di olio che si utilizza, meglio quello di arachide o l’olio di oliva. E poi altrettanto decisiva è la pastella. Qui i segreti di cui vi abbiamo già messo a parte, per una frittura eccellente.

 

Una volta scelto anche il tipo di farine da utilizzare, non rimane che trovare un menu gustoso, buono ma leggero, originale ma non “invasivo”. E ricordate: le verdure tagliate e già in crosta di farina pronte per essere fritte sono disponibili anche nei punti vendita del cash&carry ZONA.

 

 

 

Ecco qualche idea dove il pollo fritto, ma fritto bene, non poteva mancare. E dove a un ricco antipasto segue subito un secondo piatto.

 

 

Antipasto di benvenuto

Gamberi fritti, zucca fritta, olive all’ascolana e carciofi fritti (bene anche i cuori di carciofi surgelati) con quell’effetto granuloso che solo una tempura perfetta sa dare.

 

Secondo piatto

(tre proposte)

  • Straccetti di pollo in pastella al marsala
  • Fritto di cervella e animelle in pastella di farina, uova, latte sale e pepe
  • Trota salmonata in pastella al limone

 

Dessert

  • Mele in pastella profumata al limone
  • Frittelle di riso e uvetta
per vedere ulteriori prodotti correlati effettua la registrazione!

iscriviti alla newsletter

iscriviti