Tartufo, sentori agliacei e ingredienti made in Toscana per un risotto coi fiocchi

Quello che matura da gennaio ad aprile, si chiama marzuolo ma è chiamato anche bianchetto. Inconfondibile per il suo profumo deciso dai sentori agliacei. Nel risotto mantecato con il parmigiano, il tartufo marzuolo è semplicemente perfetto. Al momento della cottura quando il riso è ancora al dente, al posto della grattata di parmigiano e tartufo, potete aggiungere la crema al tartufo bianco “Parmigiano Reggiano e Tartufo Calugi”, una delizia dell’azienda toscana Stefania Calugi che della selezione dei tartufi e della preparazione di ricette, ha fatto il punto fermo della sua produzione.

 

Un condimento altrettanto indicato per i primi piatti, il risotto su tutti, è quello a base di burro con tartufo bianchetto, una delle prime ricette firmate sempre dall’azienda toscana Calugi, che nasce dal burro fuso a cui sono state aggiunte fette di tartufo. Quanto a freschezza e aromi un’ottima alternativa al tartufo fresco che richiede comunque un’attenta pulizia. Entrambi i prodotti sono gluten free e si trovano nei punti vendita dei Cash&Carry ZONA. Per un risotto che può contare sull’alta qualità del riso, suggeriamo il Vialone nano che ha un’ottima tenuta di cottura, oltre ad essere uno dei risi più pregiati in Italia e molto versatile.

 

 

Ricetta del Risotto al tartufo “bianchetto”

 

Cosa occorre

(Per 4 persone)

 

Riso: 320 grammi (meglio vialone nano)

Burro: 60 gr

Scalogno: 1 e mezzo

Vino: mezzo bicchiere bianco secco

Brodo di carne: 1,25 litro

Crema parmigiano Reggiano e tartufo Calugi

 

 

 

Come si prepara

In una pentola unite metà del burro e lo scalogno tagliato finemente. Aggiungete il riso quasi subito, fatelo tostare e sfumatelo con il vino bianco. Portate il riso a cottura aggiungendo il brodo in modiche quantità. Aggiustate di sale.

Quando il riso sarà ancora al dente, spegnete il fuoco e mantecatelo per 1-2minuti, coperto, con il resto del burro e una parte della Crema al parmigiano reggiano e Tartufo Calugi. Servitelo caldo.

per vedere ulteriori prodotti correlati effettua la registrazione!

iscriviti alla newsletter

iscriviti