In purezza..per i veri intenditori!

LA TARTARE

Questo piatto nasce per opera dei Tartari, un popolo nomade dell’Asia centrale che non avendo possibilità di cucinare, faceva ammorbidire la carne sotto le selle dei cavalli; da qui il nome. Per “Carne alla tartara” si fa riferimento a una polpetta di carne bovina cruda, macinata o meglio se tritata a mano finemente, marinata, speziata e accompagnata da tuorlo d’uovo, cipolla, capperi, succo di limone, tabasco e pepe. Oggi la tartara si serve dandogli la forma con un coppapasta, mixata o stratificata con gli altri ingredienti, in nidi di pasta brisé o in cucchiai da finger food per l’happy hour.

 

Si propone di carne, di pesce o di verdure come il carpaccio ma può essere ottima anche una tartara di frutta, anche solo per dare il nome alternativo di “Tartare di Frutta” a una macedonia ridotta a cubettini sapientemente accomodata e decorata. Da provare anche la tartare di verdure con cereali come orzo, farro o riso sempre per ribattezzare in chiave attuale le seppur rinnovate insalatine con l’appellativo di “Tartare con Cereali”.

 

Tornando alle più note e diffuse, parliamo di quelle di derivazione giapponese a base di pesce: c’è quella di tonno, quella di spada e di salmone, tutte speciali e solitamente accompagnate con insalate, cetrioli, olive, frutti come gli agrumi o l’avocado e condite con salsa di soia, wasabi, aceto balsamico. Si abbinano bene con grissini, crackers e schiacciatine croccanti. Sono piatti eleganti quando impreziositi con decorazioni leggere come il finocchietto, l’erba cipollina, i germogli di soia o di finocchio, o con le insalatine leggere.

 

Potete prevedere il servizio in una piccola ciotolina, magari quadrata se con la carne avrete creato un cubo e tonda se avrete formato un cilindro, poggiata su di un piatto più grande di uguale forma in cui sia stato messo del ghiaccio tritato per conservarne le virtù.

 

Liberamente tratto da invito (07/2013)

per vedere ulteriori prodotti correlati effettua la registrazione!

iscriviti alla newsletter

iscriviti