Come non te l’aspetti: innovare la tradizione

Una scelta di stagione che introduce le festività e si propone come alternativa alla solita colazione di tutto l’anno. Capirete, l’idea dell’avanzo della cena o dell’assaggio del personale del bar è in agguato ma vi renderà attuali e originali se ben “confezionato”, quindi tagliato in modo giusto e insolito e presentato con cura. Sarà un successo.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il Taglio

Siate creativi, sempre. Guardatelo intero e immaginatevi in quanti modi si possa frazionare. Oltre al classico taglio in spicchi poco originale e anche un po’ scomodo, potete provare a tagliarlo a croce, otterrete quattro spicchi che dividerete in tre tocchetti, tutti con almeno un lato in crosta.

 

La Farcitura

Di tutto. Cioccolato, creme, confetture, miele, yogurt. Create barchette di Panettone o riempite i tocchetti come fossero cornetti. Per la scelta, tenete conto della farcitura del Panettone stesso (uvetta, arancia candita, cioccolato,…).

 

L’Etichettatura

Una raccomandazione. Dato che offrirete solo Panettoni di prima scelta, prodotti di nicchia semmai artigianali che garantiscano qualità, etichettate il vassoio o riportate sul segnaprezzo la descrizione e l’azienda produttrice o il marchio a promuovere come valore la vostra accurata e professionale selezione.

 

Le Basi

Tagliata con un coppapasta tondo, a forma di stella, di albero di Natale o di quel che trovate in tema “festività natalizie”, la pasta del Panettone si rivela ideale anche come base per tortini monoporzione per deliziose colazioni e merende da golosi. Tagliata invece a fette circolari, quindi orizzontalmente, costituisce un’ottima base anche per torte, zuppe inglesi, semifreddi e tiramisù, insomma per dolci speciali dal gusto della tradizione preparati in uno speciale periodo dell’anno che i clienti possano acquistare come dolce di Natale per il pranzo o per le cene fra amici da ora all’Epifania.

 

Le Idee

Preparate delle coppette di yogurt con frutta fresca o essiccata e frutta secca e poggiatevi dei tocchetti di Panettone tostato. Ottime per la colazione, il brunch, il dessert e il break pomeridiano. Oppure realizzate lunghi bastoncini da tuffare agevolmente nella bevanda del mattino o da inzuppare in confetture, creme, cioccolato, miele e yogurt (misti o anche nei vari gusti per genere) offerti a fianco degli stessi bastoncini in ciotoline mignon. Una composizione gustosa e gratificante in ogni senso per clienti e operatori.

per vedere ulteriori prodotti correlati effettua la registrazione!

iscriviti alla newsletter

iscriviti