Nasce ZONA Pisa, il cash&carry interpretato in chiave moderna: più innovativo, più professionale, più vicino…

Servizi innovativi per ottimizzare tempo, la qualità e la convenienza di sempre, tecnologie a basso impatto ambientale: queste le parole chiave che guidano l’apertura del nuovo cash&carry ZONA a Pisa.

Dopo una caduta complessiva di quasi il 30% negli anni più bui della crisi gli investimenti in Italia sono infatti tornati a crescere e si prevede una crescita per il 2017 intorno al 3 per cento.

In questo scenario ZONA investe 3.000.000 di euro nell’apertura del nuovo punto vendita di Pisa il prossimo 25 settembre in Via de Ruggiero a Cisanello, un cash&carry che strizza l’occhio all’innovazione tecnologica e digitale, che anticipa le tendenze e dà risposta a modelli di consumo emergenti con un team di specialisti sempre pronto a reagire con agilità e rapidità ai cambiamenti del mercato.

 

ZONA Pisa mette a disposizione dei professionisti del settore horeca (hotel, restaurant, cafè) e del settore retail (alimentaristi, gastronomie, macellerie, pescherie, ecc…), servizi innovativi, tecnologie a basso impatto ambientale, una filiera rigorosamente controllata e tracciabile, prodotti di qualità selezionati sul territorio per favorire i fornitori locali.

 

Una scelta strategica che permette di rafforzare la presenza di ZONA sul territorio toscano favorendo le attività locali, senza dimenticarsi della forza lavoro impiegata nell’ex supermercato di Via de Ruggiero, che è stata completamente riallocata e che verrà integrata con ulteriori assunzioni.

 

 

“Con l’apertura di ZONA Pisa è stata possibile una riqualificazione energetica dell’intero immobile dovuto allo smaltimento di oltre 4.000 mq di coperture eternit in un quartiere ad alta densità abitativa e vicino ad una scuola – afferma Mario Agostini, Presidente di ZONA – investimento che unito all’installazione di illuminazione led e di frigoriferi a forte risparmio energetico sottolinea la volontà di ZONA di essere vicino al proprio territorio”

 

“Il nostro obiettivo – prosegue Mario Agostini, Presidente di ZONA - è quello di attivare tutte le sinergie economiche e finanziarie possibili, che in passato hanno pagato oltre ogni più rosea aspettativa i nostri sforzi, per  investire in innovazione, sviluppo ed efficienza del nostro gruppo di collaboratori, per essere sempre più una certezza per i nostri clienti, vecchi e nuovi.”

 

Con questo punto vendita ZONA raggiunge quota 12, con 10 punti vendita in Toscana (Altopascio, Cecina, Empoli, Livorno, Pistoia, Pontedera, Portoferraio, San Giuliano Viareggio e il nuovo nato Pisa), 1 in Liguria (Sarzana) ed 1 in Sardegna (Cagliari).

iscriviti alla newsletter

iscriviti